CINE

LE MIE CINEPRESE

8 mm * Super 8 * Super 8 sonoro * VHS-C * Digit. mini DV *

clicca sulle miniature per ingrandire


AGFA MOVEX REFLEX 5142

LA MIA PRIMA CINEPRESA  8 mm con ottiche intercambiabili e caricatori automatici

Cinepresa per cinema a passo ridotto 8 mm. con regolazione automatica del diaframma.

Tempi di 8, 16, 24, 32 e 48 fotogrammi al secondo.  Sensibilità da 10 a 1000 ASA (11-31 DIN). Dotata di due obiettivi intercambiabili: 
il  Variogon Schneider- Kreuznach  7,5-37,5 F 1:1,8 e il Movestar Agfa  13 mm F 1:1,8
Corredata di maniglia/supporto sganciabile + tre filtri per Variogon (Filtro UV + Filtro R 1,5 + Filtro Grigio -3) + Paraluce ventilato + Conchiglia per oculare  + Due caricatori automatici per usare bobine di pellicole già pronte  per essere esposte. Questi davano una certa velocità di ripresa in quanto a fine bobina bastava estrarre il caricatore, girarlo e rimetterlo in sede continuando il filmato, senza toccare la pellicola.
Inoltre durante le riprese si potevano alternare i caricatori passando agevolmente da una pellicola in bianco e nero a una a colori.
La particolarità della pellicola era che, anche se chiamata 8 mm., in realtà era una 16 mm. lunga 7,5 mt. e mezzo.
Dopo lo sviluppo nel laboratorio la pellicola veniva tagliata in due strisce di 8 mm., incollata e rispedita pronta per la proiezione.
Questo esemplare l'ho usato  fino al 1970 circa, perché già si veniva subito imponendo la pellicola Super 8 , con un caricatore automatico, pellicola intera da 15 mt., fotogramma più grande e con pista magnetica per il sonoro già incorporata

Clicca sulle miniature per ingrandire